L’Under 13 femminile non delude!

image1

Campionato provinciale Under 13 femminile. Tutti i proiettori di Adria Volley puntati sulle ragazze di Gennari e Servadio, unica formazione etrusca impegnata in questo ultimo fine settimana sui campi di pallavolo locali. La giovane quadra non ha tradito le luci della ribalta, regalando al proprio pubblico la prima vittoria col miglior risultato ottenibile e per di più in trasferta. Un successo giunto nel momento giusto per premiare l’incessante lavoro che da settembre Silvia Gennari, costantemente supportata da Ezio Servadio, sviluppa in via Ragazzi del ’99 con queste atlete. Insieme solo dall’autunno, questo gruppo sta progredendo costantemente ed è destinato a offrire quelle soddisfazioni che la coppia Gennari-Servadio, già campione provinciale in questa categoria nella stagione 2013/14, si merita. Le piccole adriesi aspettavano questa vittoria per consolidare lo spirito di squadra creatosi, in vista dei prossimi impegni in questa fase di campionato giunto al giro di boa. Prossima gara domenica 7 in casa ancora con Lendinara, per la partita di recupero della prima giornata, con inizio alle ore 10,30 presso la palestra del Liceo Scientifico “Galilei”.

Contemporaneamente, a campi incrociati, la compagine Under 16 femminile incontrerà alla “S.Biagio” le pari età lendinaresi, convinte a mantenere il primo posto in classifica e continuare la marcia verso i quarti di finale del campionato provinciale. Rossi sta preparando le proprie ragazze soprattutto psicologicamente: due punti sul Badia non bastano per stare tranquilli, e mancano ancora due gare alla fine della fase eliminatoria, che premierà solo una squadra di questo girone al prosieguo del cammino per la conquista del titolo provinciale.
Sabato 6 riparte lo spettacolo pallavolistico ad Adria dopo una pausa bisettimanale: alle ore 18 le prime a scendere in campo in via Ragazzi del ’99 in questo weekend sono le ragazze di Terza Divisione contro ASAF Cecchetti Sedie di S. Apollinare. In questa che sarà l’ultima gara del girone di andata Marangoni dovrà rispettare la tradizione che davanti al proprio pubblico quest’anno la squadra adriese ha sempre conquistato la vittoria. Pari punti in classifica per la compagine avversaria e medesima ambizione di recuperare i punti perduti nella fase iniziale del torneo. A favore di Adria il fattore campo e il maturato desiderio di riscatto dalla memorabile sconfitta a Papozze, colà subìta forse per la prima volta nella storia. Di scena invece venerdì 5, alle ore 21 a Loreggia nel padovano, la formazione maschile di coach Marzolla, reduce dalla ritrovata vittoria, in casa col Vigonza. Appuntamento delicato al quale Brandolese e compagni si stanno preparando per il meglio, in cerca di punti utili per riconquistare un posto nella parte alta della classifica, per premiare il lodevole lavoro fisico svolto in allenamento e lo spirito di gruppo che Marzolla ha saputo creare dal suo arrivo in Adria Volley.
Tutto lo staff societario invita i propri tifosi sia a sostenere in questa delicata fase le squadre di Adria, partecipando con calore alle partite, e a visitare il profilo Facebook del gruppo.

Gianni Cobianco

Condividi: