IL CAMMINO DELLA TERZA DIVISIONE FEMMINILE E LA GIOIA DELL’UNDER 16 FEMMINILE

IMG_0262

ADRIA VOLLEY – C.R.G. VILLADOSE 3-0
Parziali 25-16, 25-15, 25-18
Adria – Sabato 19 dicembre
Quarta giornata del campionato di Terza Divisione femminile. Dopo l’amichevole di precampionato le due squadre si reincontrano all’insegna di una esemplare correttezza e fair-play che da sempre si respira nell’impianto di via Ragazzi del ’99. La superiorità delle pallavoliste etrusche emerge già dalle prime fasi di gioco, pur prive del loro storico capitano Fabiana Forza, costretta al riposo prolungato per infortunio di gioco, nell’ultima di campionato. Durante la gara lo speaker di Adria non manca di inviarle gli auguri di pronta guarigione a nome di tutta la società di appartenenza. Coach Marangoni contrappone al C.R.G. Villadose (diretto da Stefano Stocco) un sestetto rimaneggiato e ringiovanito, non potendo contare anche sul suo palleggiatore e regista titolare. Estremamente poche le situazioni che impensieriscono le padrone di casa, che giocano una pallavolo di categoria superiore. Davanti al proprio pubblico le adriesi entusiasmano in tutti i comparti, dalla solida difesa al robusto attacco che mette palla a terra in tutte le zone del campo avverso, con efficacia e precisione. Onore a tutte le ragazze che non si sono risparmiate per l’impegno del mattino successivo nel campionato di categoria.

 

ADRIA VOLLEY – PROJECT STAR VOLLEY BLU 3-0
Parziali 25-8, 25-8, 25-8
Adria – Domenica 20 dicembre
Ultima gara in casa Adria Volley, a chiudere il calendario autunnale, prima della pausa natalizia che priverà il pubblico adriese di questi spettacoli fino al 9 gennaio 2016.
Decise a qualificarsi prime in questa seconda fase del torneo provinciale Under 16 e a proseguire il cammino verso i quarti di finale per il titolo di campione provinciale, le ragazze di Matteo Rossi chiudono in 51 minuti netti il match contro il PROJECT STAR VOLLEY BLU. Le deltine del PSV lasciano giocare le adriesi per tutti e tre i set, senza contrastarle minimamente ed offrire nulla che possa ridurre l’evidente divario fisico e tecnico. Le ragazze di Rossi hanno così sfruttato l’opportunità di sperimentare nuove intese e collaudare nei vari ruoli le più giovani, impiegando le atlete più forti solo part-time. Soddisfatto tutto lo staff tecnico di Adria Volley per la complessiva prestazione delle ragazze, che conferma il buon momento di forma fisica e l’eccellente lavoro di preparazione svolto da mister Rossi. Appuntamento ai sostenitori di Adria, amanti o simpatizzanti del volley, alla palestra del Liceo Scientifico “G. Galilei” sabato 9 gennaio 2016 per l’importante gara di Terza Divisione maschile ADRIA VOLLEY – TRIP MOMO VOLLEY (Padova, al momento seconda in classifica) alle ore 21:00.

Gianni Cobianco

Condividi: