Fine Febbraio senza sorriso per la Seconda maschile, ma l’Under 12 stupisce!

ASD ADRIA VOLLEY F vs. APG GRIGNANO DIL 3 – 0
SUPER 12 vs. SCARDOVARI VOLLEY 1-2
Domenica 25 febbraio – Adria
Domenica pomeriggio si sono svolte le gare della 5° giornata di andata del campionato Under 12 Provinciale, in cui sono impegnate le ragazze di coach Gennari, coadiuvata dal dirigente Servadio, e la Super 12 Maschile condotta da Coach Marzolla, coadiuvato da Toffanello Simone.
La prima gara vede le ragazze dell’Adria Volley opposte alla compagine dell’APG Grignano DIL. La partita inizia nel segno delle ragazze Adriesi, che con un gioco compatto e ordinato si portano subito in vantaggio nel primo parziale; le ragazze del Grignano però non mollano e grazie ad una serie di buone battute, riaprono la gara. Ma il vantaggio iniziale è troppo ampio e le ragazze locali conquistano il primo set con il punteggio di 25-19.
Il secondo set inizia all’insegna dell’equilibrio, entrambe le compagini si sfidano a viso aperto, facendo vedere un bel gioco pulito e ordinato: la differenza viene fatta dalla maggiore tenacità ed esperienza dalle ragazze di coach Gennari che incassano positivamente il parziale con il punteggio di 25-20. Il terzo parziale inizia come il precedente ma le Etrusche si fanno valere soprattutto in difesa e attacco tanto da non lasciare scampo alle avversarie e chiudendo sul punteggio di 25-16.
La seconda gara vede scontrarsi i ragazzi del SUPER 12 contro le ragazze del Volley Scardovari. I ragazzi terribili di Adria partono alla grande, esibendo giocate ordinate e ponderate, e portandosi in vantaggio fin dall’inizio. La formazione bassopolesana non ci sta e cerca in tutti i modi di opporsi, ma non c’è niente da fare e i ragazzi del SUPER 12 di Adria conquistano il parziale con il punteggio di 25-12.
Nel secondo set però le cose cambiano e le ragazze dello Scardovari entrano in campo più convinte rispetto ai ragazzi Adriesi, che rispondono con leggerezza cercando giocate individuali senza l’unione tipica di una squadra. Il risultato ne risente, tanto che le ospiti fanno loro il parziale con il punteggio di 25-16.
Marzolla e Toffanello chiedono ai ragazzi maggiore attenzione e invitano i ragazzi a ricominciare a giocare da collettivo: il set inizia nel migliore dei modi, ma gli adriesi ricadono poi nello stesso errore e il risultano non dà scampo: Scardovari vince il set con il punteggio di 25-21.
Primo punto della stagione per i ragazzi del SUPER 12, un punto che deve essere di partenza visti i miglioramenti continui che sono sotto gli occhi di tutti.

 

Seconda Divisione maschile – ADRIA VOLLEY vs. VOLLEY BOYS LEGNARO 1-3
Venerdì 23 febbraio – Adria
Parziali: 20-25, 19-25, 25-22, 23-25
Serata storta quella dello scorso venerdì 23 per la Seconda Divisione maschile di Christian Marzolla. Adria Volley incassa la sconfitta casalinga contro la formazione del Volley Boys Legnaro, messa a tappeto proprio dagli adriesi nel girone di andata con lo stesso punteggio set: 3-1.
I giovani e promettenti padovani non lasciano nulla al caso e, sebbene gli adriesi si presentino con un forte desiderio di vittoria, vengono bloccati dalla determinazione del Legnaro, più pulito e liscio in tutte le giocate. Adria parte infatti “contratta” nei primi due set: le azioni in cui riesce a imprimere la sua superiorità non bastano a fermare l’avanzata del Legnaro, che prosegue imperterrito sfruttando ogni piccola incertezza avversaria.
Senza perdersi d’animo Marzolla richiama più volte i suoi all’ordine, innervositi anche da qualche discutibile scelta arbitrale. Adria sembra riscattarsi mettendo in atto muri efficaci e buoni attacchi, ma non abbastanza per sorpassare i padovani.
Nel terzo set la storia è un’altra: gli etruschi ritornano ad essere quelli che il pubblico sostenitore vorrebbe sempre vedere, convinti in attacco-difesa e uniti in campo. Senza troppi problemi agguantano il set per 25-22 e riacquistano la voglia di portare a casa l’incontro.
Sfortunatamente il nervosismo torna a farsi sentire e Legnaro ribatte punto su punto, fermando l’entusiasmo degli adriesi con ottime difese e altrettanti attacchi a segno: la frazione si chiude sul 25-23 per gli ospiti che raggiungono la quarta posizione in classifica.
Amarezza tra le facce degli adriesi: bisognerà lavorare parecchio per mantenersi saldi in classifica e non scivolare giù, in vista anche del prossimo incontro con la prima in classifica Wind Pallavolo Piove.

Condividi: