Adria Volley apre il girone di ritorno con un secco 3-0 contro i “Giovani 2000”

1620737_10202058207155513_2120344197_n

Venerdì 7 febbraio per l’Adria Volley si è avviato il girone di ritorno della stagione 2013/2014, contro la formazione dei Giovani 2000.
Il capitano Nicola Brandolese è riuscito anche stavolta a presenziare e a disputare il match, dopo il ritorno da Roma il giorno stesso.
La partita è stata molto equilibrata sul piano fisico, nonostante la formazione proveniente da Bagnoli di Sopra sia solo settima in classifica.
Al posto dell’ancora infortunato Concon, l’Adria Volley ha schierato anche stavolta Varagnolo come palleggiatore, il quale ha saputo cavarsela egregiamente per tutta la durata della gara.
La situazione è evoluta in un primo set in cui i Giovani 2000 si sono dimostrati un po’ più “spenti” rispetto alla formazione polesana, la quale ha prontamente approfittato mettendo a segno diversi muri e attacchi (sopratutto in parallela) che hanno consentito di agguantare il set per 25-20.
Nel secondo set il gruppo padovano schiera l’opposto Bertin, che dà una scossa alla situazione con attacchi potenti e ben tagliati in diagonale, sia da prima che da seconda linea. Adria Volley risponde bene con gli attacchi da banda di Fregnan e Brandolese. I muri della prima linea della stessa Adria fanno il resto, riuscendo spesso mandare in confusione gli avversari su recuperi anche semplici. La frazione si chiude 25-23 sempre a favore degli adriesi.
Il terzo set è quello in cui forse i polesani hanno dato più spettacolo, giocando azioni che talvolta sembravano infinite grazie a bellissimi recuperi del libero Franzoso e successive rigiocate da parte di entrambe le squadre.
La formazione di Stocco ha tenuto duro senza mai scoraggiarsi e verso la fine del set ha “osato” un po’ di più concedendosi anche alcune battute in salto. Frazione di gioco chiusa con un bel 25-21 e match conquistato ancora una volta dagli adriesi che quest’anno sembrano voler andare avanti a tutto spiano e non fermarsi davanti a nessuno, per conquistare il passaggio di categoria.

 

Potete trovare foto della gara qui: http://www.adriavolley.it/galleria/seconda-divisione-maschile-2013-2014/

Condividi: