Storia

A.S.D. Adria Volley (Associazione Sportiva Dilettantistica Pallavolo Adria) opera nel settore della Pallavolo sia a livello maschile che a livello femminile, ed è riconosciuta ufficialmente come “Centro di Avviamento allo Sport” dal CONI.

Scan 1

Adria Volley affonda le sue radici nel lontano 25 settembre del 1977 quando un gruppo di ragazzi del quartiere di Carbonara di Adria (RO) costituisce una squadra di pallavolo con il nome di G.S.G. CARBONARA (dove G.S.G. sta per gruppo sportivo giovani). Il team, sotto la guida del Presidente Marangoni Renato coadiuvato dal fratello Stefano, da Fusaro Gianni e dai fratelli Ruzza, inizia a muovere i primi passi partecipando ai campionati provinciali organizzati dalla FIPAV di Rovigo. Da squadra di quartiere, a poco a poco, diventa squadra della città. Nella stagione sportiva 1981/82 si classifica al secondo posto in Seconda Divisione maschile e l’anno successivo inizia il settennato di campionati in Prima Divisione maschile sotto la guida di Renesto Giancarlo, allenatore/giocatore. Il massimo risultato raggiunto in quegli anni è la promozione alla serie D conquistata nell’anno sportivo 1988/89 quando Adria Volley vince il concentramento di Monselice contro Venezia e Trento. Gli artefici di questa storica impresa sono i fratelli Alessandro e Giancarlo Renesto, Marco e Matteo Rossi, Paolo Crepaldi, Alberto Sponton, Enrico Berti, Claudio Crivellaro, Douglas Sivieri, Eraldo Meneghini, Stefano Callegaro. Grande entusiasmo, grandi preparativi ma anche molta inesperienza.

Il campionato di serie D dell’anno sportivo 1989/90 è difatti disastroso sotto il punto di vista dei risultati perché si retrocede perdendo tutti i quattordici incontri. Nell’anno sportivo 1990/91 si partecipa al campionato di Prima Divisione maschile FIPAV di Rovigo conseguendo il secondo posto in classifica. Seguono due anni di “pausa” nei quali il presidente Marangoni mantiene il tesseramento alla FIPAV senza disputare campionati e la rosa dei giocatori si disperde tra le squadre della provincia. Dopo questo periodo di oscurantismo ecco la rinascita. La scintilla è il torneo di beach volley del settembre 1994 organizzato nell’ambito delle manifestazioni di Adria Shopping in Piazza Garibaldi. Nasce la “Schiacciata Italia” grazie alla disponibilità del Dottor Cavallari e all’entusiasmo di un gruppo di ragazzi che si sono ritrovati a fine estate dopo il torneo di beach volley. Il Presidente è Graziano Simoni. L’obiettivo è quello di creare un collettivo che riporti la pallavolo adriese ai livelli del decennio scorso e dare la possibilità ai giovani che lo desiderano di praticare questo bellissimo sport.

Si partecipa al campionato di Seconda Divisione maschile FIPAV di Rovigo 1994/95. Arriva subito la promozione in Prima Divisione maschile e per quattro anni di fila si tenta la conquista della serie D senza riuscirci.

 

1999/2000
Nell’anno sportivo 1999/2000 si decide di ripartire dal settore giovanile iscrivendo una squadra di ragazzini delle scuole medie al campionato Allievi organizzato dalla FIPAV di Ferrara. Nasce la terza era pallavolistica sotto l’egida del nuovo presidente Monica Voltan. Adria Volley è campione provinciale Allievi FIPAV per la provincia di Rovigo e partecipa alla fase regionale. L’allenatore è Simone Caramagno; la rosa dei giocatori è composta da: Bellato Nicolò, Franzoso Federico, Casarotti Andrea, Grandi Filippo, Renesto Filippo, Fusaro Paolo, Marangoni Luca e Mantovani Luca.

 

2000/2001
Nella stagione sportiva 2000/01 Adria Volley è campione provinciale Under 15 maschile.

 

2001/2002
Nell’annata 2001/02 arrivano invece due titoli provinciali: Under 15 maschile, allenata da Zanella Andrea, e Under 17 maschile allenata da Renesto Giancarlo.

 

2002/2003
Nella stagione 2002/03 viene nominato responsabile tecnico Rocchi Mauro, che imprime un’accelerazione vertiginosa a tutto il movimento. Adria Volley è campione provinciale di Terza Divisione maschile FIPAV della provincia di Padova e campione provinciale FIPAV Under 15 maschile per la provincia di Rovigo; quest’ultima formazione partecipa alla fase regionale e, nonostante le sconfitte, vive una bellissima esperienza confrontandosi con squadre blasonate del calibro di Edilbasso Padova e Sisley Treviso. Quell’anno Adria Volley viene riconosciuta ufficialmente dal CONI come “Centro Avviamento allo Sport”.

Un’interessante iniziativa svolta in quel periodo sarà il torneo indoor di Minivolley, con un gruppo di ragazzini delle scuole elementari e medie classificatosi al terzo posto.

 

2003/2004
Nell’anno sportivo 2003/2004 la squadra conquista tre titoli provinciali FIPAV nei campionati giovanili e rispettivamente Under 14 – Under 16 – Under 18 maschili e si classifica al secondo posto nel campionato provinciale di Prima Divisione Maschile. Partecipa inoltre ai concentramenti di Minivolley organizzati dalla FIPAV di Rovigo e ai campionati under 13 ed under 20 maschili.

 

2004/2005
Si partecipa al campionato Under 14 maschile FIPAV della provincia di Rovigo, e a quello Under 18 maschile FIPAV sempre della provincia di Rovigo, dove la squadra sarà prima classificata.

Due sono invece le squadre iscritte al campionato di prima divisione FIPAV di Rovigo:
quella formata dai ragazzi provenienti dall’Under 18 si classifica al sesto posto, con allenatore Rocchi Mauro;
quella guidata da Andrea Zanella e Giancarlo Renesto che si classifica invece al terzo posto.

 

2005/2006
La guida tecnica della società viene affidata all’allenatore di secondo grado Ferro Maurizio.
Si partecipa al campionato provinciale Under 14 maschile.
La squadra Under 18 si classifica al primo posto nel campionato provinciale FIPAV.
Nello stesso anno Adria Volley è la squadra vincitrice del campionato di Prima Divisione maschile FIPAV della provincia di Rovigo ed è conseguentemente promossa alla serie D regionale.

 

2006/2007
La squadra di Prima Divisione maschile FIPAV si classifica al secondo posto nel campionato della provincia di Rovigo, con allenatore Zanella Andrea.
La serie D maschile si classifica invece sesta nel campionato di serie D regionale, con allenatore Ferro Maurizio.
L’Under 16 maschile si classifica terza nel rispettivo campionato, con allenatore Renesto Giancarlo.
A fine stagione vengono ceduti i diritti della squadra di serie D alla società Volley Moderni di Mozzecane (VR).

 

2007/2008
Nel campionato di Prima Divisione maschile FIPAV della provincia di Rovigo, la squadra è seconda classificata. La rosa dei giocatori è composta da: Bighi Diego, Brandolese Nicola, Casellato Francesco, Concon Michele, Donà Francesco, Grandi Filippo, Molteni Filippo, Pauletto William, Pregnolato Luca, Raimondi Niccolò, Renesto Filippo, Zambello Roberto, Zanella Andrea, Zoletto Renzo, con allenatore Renesto Giancarlo.

Altri due sono i campionati svolti quell’anno:
Under 16 maschile FIPAV provincia di Ferrara: la squadra è quarta classificata;
Under 16 maschile FIPAV provincia di Rovigo: la squadra è seconda classificata.

 

2008/2009
Nell’annata 2008/2009 la società contava quarantaquattro atleti tesserati e tre tecnici federali.

Le novità di quell’anno sono il rilancio del “Centro di avviamento allo sport” con un corso di Minivolley rivolto ai bambini e bambine delle scuole elementari e medie, tenuto dai tecnici federali presso la palestra del Liceo Scientifico “G. Galilei” di Adria, e la costituzione del settore femminile che partecipa al Campionato CSI femminile nella provincia di Rovigo.

 

2009/2010
I campionati disputati nell’annata sportiva 2009/2010 sono i seguenti:
Terza Divisione maschile in provincia di Padova, squadra seconda classificata, con allenatore nuovamente Mauro Rocchi;
Terza Divisione femminile in provincia di Rovigo, squadra sesta classificata;
Under 18 maschile in provincia di Rovigo, squadra seconda classificata;
Under 13 misto in provincia di Rovigo.

 

2010/2011
Nell’annata sportiva 2010/2011 la squadra di Prima Divisione Maschile, disputante il campionato in provincia di Rovigo, si piazza al terzo posto in classifica. Questa la formazione:
allenatori Boscolo/Renesto; giocatori: Alvino Federico, Brandolese Nicola, Concon Michele, Casellato Francesco, Ferrari Andrea, Battistella Andrea, Fregnan Mattia, Pauletto William, Raimondi Niccolò, Franzoso Federico, Franzoso Nicola, Renesto Filippo, Varagnolo Michele, Zambello Roberto, Zoletto Renzo.
La squadra di Terza Divisione Femminile si piazza invece al secondo posto nel campionato disputato in provincia di Rovigo. La squadra è PROMOSSA IN SECONDA DIVISIONE FEMMINILE avendo vinto lo spareggio con la Polisportiva S. Bortolo di Rovigo per 3 a 1.
Gli allenatori sono Paceviciute/Marangoni; le giocatrici sono invece: Forza, Panarella, Dalla Pria, Trombin, Piva, Paceviciute, Pozzati, Berto, Limaj.

Le altre squadre costituite sono:
Under 12 femminile;
Under 13 misto, la squadra è quinta classificata;
Under 16 femminile “Trofeo Giangiorgio Luce”, la squadra è quinta classificata;
Under 18 maschile in provincia di Padova; la squadra è settima classificata.

 

2011/2012
L’anno sportivo 2011-2012 è un successo per la squadra di Terza Divisione maschile che vede l’inserimento di Stocco Stefano come allenatore. Si disputa il campionato in provincia di Padova. La squadra è PRIMA classificata, PROMOSSA IN SECONDA DIVISIONE MASCHILE. Il girone si presentava a 12 squadre, con un livello tecnico discretamente alto.
La rosa dei giocatori è la seguente: Banin Filippo, Brandolese Nicola, Concon Michele, Casellato Francesco, Franzoso Federico, Franzoso Nicola, Fregnan Mattia, Pauletto William, Raimondi Niccolò, Siviero Filippo, Toffanello Simone, Varagnolo Michele, Zambello Roberto, Zoletto Renzo.
Il campionato di Seconda Divisione femminile è invece disputato in provincia di Rovigo. La squadra è purtroppo undicesima classificata, retrocessa in Terza Divisione femminile. L’allenatore è Renesto Giancarlo; la rosa delle giocatrici è la seguente: Pozzati, Forza, Trombin, Dalla Pria, Modena, Saia, Ferrara, Berto, Brandolese, Paceviciute.

Le altre squadre costituite sono:
Under 12 femminile;
Under 13 misto: la squadra è ottava classificata su dieci squadre partecipanti;
Under 16 femminile FIPAV Rovigo: la squadra è settima classificata, con allenatrice Gennari Silvia. La rosa è composta da: Tosetti, Tosin, Beltrame, Pellegrini, Giordani, Braghin, Cobianco, Pavan, Medea I., Medea A., Tumiatti, Limaj, Cecconello.
Under 16 femminile, “Trofeo Giangiorgio Luce”: la squadra è diciassettesima classificata.

Adria Volley partecipa inoltre ai concentramenti Minivolley di Occhiobello, S. Apollinare e Villaggio Barricata.

 

2012/2013
Adria Volley partecipa ai seguenti campionati, con ormai più di 100 atleti tesserati:

– Minivolley
– Under 12 femminile
Under 13 maschile
Under 14 femminile
Seconda divisione maschile
Terza divisione femminile

Risultati di spicco di quest’annata sono la conferma della permanenza nel campionato di Seconda Divisione della formazione maschile -sempre sotto la guida di Stefano Stocco- che chiude quinta su undici squadre, e la promozione in Seconda Divisione del gruppo femminile allenato da Giancarlo Renesto, dopo una meritata vittoria contro Beng Rovigo. Quest’ultima peraltro tenta di aggiudicarsi anche il titolo di Campione provinciale, non riuscendo però a battere la Vilcos Volley nell’ultimo incontro di spareggio, dopo un’andata vinta da Adria volley e un ritorno dominato dalla stessa Vilcos.

 

2013/2014
Adria Volley si dimostra in costante crescita, raggiungendo il traguardo della Prima Divisione maschile in provincia di Padova dopo aver concluso il campionato alla terza posizione su 11 squadre sotto la guida di Stefano Stocco. La Seconda Divisione femminile si posiziona invece in un buon quinto posto sempre in un girone a 11 squadre. Altro importante successo da menzionare è quello dell’Under 13 femminile, che ha portato a casa il titolo di vincitrice del campionato provinciale, sconfiggendo Sicell G. S. Volpe, Polisportiva S. Bortolo Rovigo ed Ellepi San Giusto Porto Viro nella finale di Ceneselli (RO), meritando inoltre il ringraziamento ufficiale anche da parte del Sindaco e di tutta l’Amministrazione Comunale di Adria. La società non può che esprimere estrema soddisfazione e per il lavoro svolto dal coach Silvia Gennari che ha saputo condurre la formazione (già campione provinciale under 12 l’anno scorso) a far entrare inoltre ben tre giocatrici nella rappresentativa provinciale under 13 sperimentale (Club Rovigo) e a raggiungere il 9° posto di tutte le squadre regionali della corrispondente categoria.
La squadra Under 16 femminile di Bondesan e Marangoni ha fatto la sua parte, terminando il campionato del girone “Ripescaggio” con due risultati positivi che dimostrano la crescita raggiunta dalle giovani atlete adriesi.
Un discorso a parte merita il nuovo gruppo Under 14 maschile affidato al bravo e paziente Mauro Ingegneri, che si è piazzato all’ultimo posto nel torneo “Coppa Rovigo Junior” al quale ha partecipato giocando però contro avversari di due o tre anni più vecchi, in quanto il regolamento permetteva di schierare atleti fino alle squadre di Under 17. Disputando la finale terzo-quarto posto lo scorso 25 maggio a Polesella, è arrivata terza battendo in finale il Tumbo per due a zero.

 

2014/2015
La squadra di Prima Divisione chiude l’anno terzultima nel relativo campionato FIPAV, ma viene ripescata per accedere nuovamente allo stesso campionato. La Terza Divisione femminile invece chiude a metà classifica con un buon sesto posto su 13 squadre. Buoni risultati sono raggiunti anche dalle squadre Under 12 e Under 14/16 femminile.

 

2015/2016
A settembre 2015 nasce un accordo tra Delta Volley Porto Viro di patron Veronese e Adria Volley di Giancarlo Renesto. Le due squadre si uniscono in un gemellaggio che porta alla cogestione di ben tre formazioni: Adria Delta Volley (prima divisione), Under 17 e Under 15!
La Prima Divisione Alva Inox Adria/Porto Viro è guidata da Giuseppe Ventura, già presente la scorsa stagione sportiva da metà campionato a guidare la squadra di Renesto, quando ancora le due società non erano fuse.
L’anno si conclude con un ottimo risultato da parte di Alva Inox che guardagna la Serie D, con la Terza Divisione maschile che chiude il girone quinta su 11 squadre, e con un notevole terzo posto della Terza Divisione femminile che, ripescata, confluisce nel campionato di Seconda Divisione 2016/2017. La formazione Under 16 femminile agguanta inoltre un secondo posto nel girone “Ripescaggio” della provincia di Rovigo.